It looks like you are coming from United States, but the current site you have selected to visit is Italy. Do you want to change sites?

Yes, please. No. Keep me on the current site.

Life Sciences, Farmaceutica & BioProcess

Soluzioni di misurazione per applicazioni chimiche, industriali e per la ricerca.

Ricerca e diagnostica clinica
Gli analizzatori Xylem misurano glucosio, plasma e siero nel sangue; inoltre analizzano il lattato, il plasma e il fluido cerebrospinale. Queste unità vengono utilizzate per la misurazione del glucosio nell’ambito della ricerca sul diabete e per determinare le impostazioni di glucometri. Le misurazioni del lattato sono utili per i programmi di allenamento degli atleti. La nostra linea completa di rifrattometri servono alla scienza dello sporto per assicurare agli atleti di ricevere livelli ottimali di idratazione durante gli allenamenti e le gare.

Alimentari & Bevande
I nostri strumenti misurano i parametri comuni come temperatura, pH e componenti e sottoprodotti chiave che permettono di garantire la qualità delle operazioni dei laboratori. Le principali sostanze analizzate sono glucosio, saccarosio, lattosio, amido, colina, glutammato ed etanolo. Le applicazioni legate all’analisi del deperimento degli alimenti il lattato e l’etanolo servono per evidenziare la presenza di microbi indesiderati. I nostri biosensori vengono utilizzati dalle analisi delle materie prime fino al controllo finale del prodotto QC e al monitoraggio degli effluenti. I nostri sistemi analizzano un’ampia selezione di contaminanti che possono essere trovati negli alimenti: benzene, erbicidi, coloranti, pesticidi ecc. I rifrattometri da laboratorio permettono di misurare con precisione le concentrazioni negli alimenti e nelle bevande.

Biotrattamento
Misuriamo nutrienti importanti quali il glucosio, la glutammina e il metanolo. Inoltre possiamo misurare il livello dei sottoprodotti potenzialmente pericolosi quali il lattato e l’ammoniaca. L’industria biofarmaceutica utilizza le misurazioni Xylem con elettrodi per i processi di controllo e monitoraggio.

Biocombustibili
Gli analizzatori Xylem misurano xilosio e glucosio per monitorare il processo di fermentazione nella produzione di etanolo cellulosico e misurano l’etanolo residuo durante la distillazione negli impianti di produzione.

Ricerca fisiologica
I nostri analizzatori misurano i valori chiave. I risultati forniscono tutte le informazioni relative ai fattori di crescita, al metabolismo, agli agenti tossici ecc.

Monitoraggio & Controllo Online
Xylem offre numerosi prodotti per il monitoraggio e il controllo online delle sostanze chiave presenti nei bioreattori per le culture delle cellule. I sistemi di monitoraggio e controllo online sono un metodo economico e semplice di monitoraggio (con la possibilità di aggiungere una pompa/controllo di alimentazione).

Trattamento delle acque per il settore farmaceutico - La purezza e la sostenibilità sono essenziali 

Per la produzione farmaceutica è importante la qualità dell’acqua di alimentazione che passa attraverso un trattamento interno per generare un’acqua per uso farmaceutico. Tutte le fasi di trattamento dell’acqua devono garantire il raggiungimento di due obiettivi: purezza e sostenibilità. Le contaminazioni rappresentano delle vere e proprie minacce per la salute e quindi la loro prevenzione è vitale per garantire la sicurezza dei prodotti. I trattamenti devono soddisfare gli standard delle principali farmacopee in materia di utilizzo dell’acqua per le diverse classi farmacologiche. Si tratta di diversi tipi di trattamento per acqua purificata (PW), acqua altamente purificata (HPW) e purezza massima dell’acqua per le inoculazione (WFI). Le aziende farmaceutiche stanno puntando molto sulla sostenibilità per ridurre gli effetti derivanti dalla scarsità d’acqua e l’impatto ambientale. I settori d’intervento principale sono l’efficienza idrica attraverso il riciclaggio interno e il trattamento avanzato degli effluenti finali.

Se da un lato i trattamenti variano a seconda delle farmacopee principali, d'altro bisogna ricordare che gran parte dei trattamenti tendono a generare acqua purificata o WIFI attraverso l’uso di membrane (UF e/o RO), deionizzazione, distillazione e/o disinfezione. Tuttavia i trattamenti di disinfezione e distillazione termici consumano grandi quantità di energia. Ecco perché migliorando l’efficienza idrica si riducono le quantità da trattare e si migliora l’efficienza energetica. Il riutilizzo interno dell’acqua di lavaggio consente di ridurre i volumi scaricati e i costi per il trattamento delle acque reflue.

Siccome la disinfezione è particolarmente importante, vengo utilizzati svariati metodi che comprendono il trattamento termico, a UV e l’ozonizzazione durante le varie fasi del processo. Questi processi di disinfezione non generano sottoprodotti chimici, anche se l’utilizzo dell’ozono prevede l’utilizzo di dispositivi nocivi per l’ozono. Gli UV si stanno affermando molto ma servono per la disinfezione del punto di applicazione e non distruggono le biopellicole di microbi che possono accumularsi nella tubazione. Per eliminare queste biopellicole è necessario far scorrere lungo le tubazioni un disinfettante, normalmente l’ozono.

L’ozono, insieme al perossido e/o ai UV sono estremamente efficaci per l’ossidazione delle biopellicole di microbi e batteri. Il brand Wedeco di Xylem è il leader indiscusso dei processi di igienizzazione per mezzo delle unità a UV e di ossidazione avanzata con ozono e perossido. I sistemi a UV di Wedeco sono ormai uno standard per quanto riguarda l’efficienza energetica, e le unità di ossidazione avanzata MiPRO (ozono, perossido e UV) si servono di un approccio multifronte per garantire il massimo livello di igienizzazione.

Life Sciences, Farmaceutica & Biofarmaceutica Farmaceutica / Biofarmaceutica
Life Sciences, Farmaceutica & Biofarmaceutica Medical